In scena “Ri-Serve ritratto delle serve”, spettacolo teatrale

Nell’ ambito della residenza di Astràgali Teatro al Paisiello di Lecce, Artò Teatro presenta Ri-Serve, tratto da un’opera di Jean Genet.

Le Serve è uno dei lavori più famosi di Jean Genet, scrittore, drammaturgo e poeta francese, tra i più importanti e controversi del Novecento, autore di opere letterarie e teatrali importanti, come Il diario di un ladro, Querelle de Brest, Quattro ore a Chatila, Notre Dame des Fleurs, Il balcone, I paraventi, I negri.

ri-serve - spettacolo teatraleE proprio il capolavoro di Genet sarà in scena mercoledì 13 e giovedì 14 gennaio 2016 al Teatro Paisiello alle ore 20:30 nella messinscena di Artò Teatro, dal titolo “Ri-Serve, ritratto delle serve”, prodotto da Nadia Carbone per la regia e direzione artistica di Francesco Perrone, con l’adattamento testi di Daniele Portaluri.

Consumate e frustrate da un rituale che le spinge, quotidianamente, ad imitare la propria padrona e ad inscenare il tentativo, sempre interrotto, della sua uccisione, le due donne sembrano condannate ad un “folle intrecciarsi d’apparenze”, in un crescendo vertiginoso.

Artò Teatro, in questo lavoro vuole restituire tutta la densità di un feroce corpo a corpo, in cui i personaggi si confrontano, si annusano in un gioco di specchi e di identità che continuamente si scambiano e si sovrappongono.

“Queste serve sono dei mostri che ci permettono di vederci come non sapremmo o non oseremmo vederci o immaginarci, e tuttavia quali sappiamo di essere!”.

[tagpress_ad_marcello]

Ri- serve, vede in scena:

Manon Capozza,
Francesco Perrone
Andrea Cananiello
con la partecipazione straordinaria di Ivan Raganato.

Scene e costumi a cura di Roberto Chiovara.
Trucco e parrucco Madè.
Addetto stampa Giuseppe Argese
Collaborazione the best events

Ingresso 8 euro posti a sedere liberi.

Info e prenotazioni: teatroarto@gmail.com – 3466192251