Furti d’auto in Italia nel 2015: Puglia al terzo posto

I furti d’auto continuano ad essere maggiori nel sud Italia, ma anche al centro e al nord Italia restano diffusi. Leggero calo rispetto al 2014.


Il Dipartimento di Pubblica sicurezza ha diffuso i dati riguardanti i furti di automobili e mezzi pesanti relativi al 2015 avvenuti in Italia. Il primo dato che emerge è un leggero calo dei furti d’auto rispetto al 2014. Nello scorso anno, infatti, le auto rubate sono state 114.121, contro le 120.495 sottratte nel 2014.

I modelli preferiti dai ladri si confermano essere ancora una volta le utilitarie. Andando ad osservare la distribuzione geografica dei furti, sia di automobile che di mezzi pesanti, il sud Italia presenta i dati più negativi, ma nemmeno il centro e il nord Italia se la passano bene.

La regione con il maggiore numero di furti d’auto è la Campania, con 23.682 vetture rubate, delle quali il 36% è stato recuperato. Al secondo posto si posiziona il Lazio, con 18.709 sottrazioni, mentre il terzo gradino del podio viene assegnato alla Puglia, con 17.046 furti.

[tagpress_ad_marcello]

Al quarto posto troviamo la Lombardia, con 15.093 furti, quindi al quinto posto un’altra regione del sud, la Sicilia, con 14.535 sottrazioni. Nelle prime regioni troviamo ben tre regioni del sud, una del centro e una del nord.

Per quanto rigarda la classifica delle città, nelle prime tre posizioni troviamo le tre metropoli, simbolo rispettivamente del sud, del centro e del nord Italia. La prima è Napoli con 17.290 furti (circa 47 al giorno); segue al secondo posto Roma, con 17.194, appena 86 in meno rispeto a Napoli; chiude il podio Milano con 9.115 furti, numero poco superiore della metà rispetto a Napoli.

I dati relativi ai mezzi pesanti, invece, non sono speculari rispetto rispetto ai furti d’auto. Le sottrazioni di mezzi pesanti, infatti, sono aumentati rispetto al 2014. Sono stati 2.275 i mezzi rubati nel 2015 contro i 2.071 nel 2014. Ma anche il dato geografico si discosta molto rispetto a quello riferito alle automobili. La Regione con il maggior numero di mezzi pesanti rubati è la Sicilia, con 358 furti, seguita dalla Lombardia, con 309 mezzi rubati, quindi dalla Campania con 279 furti.