25 aprile: i turisti scelgono il Salento

Sold out negli agriturismo pugliesi: per il ponte del 25 aprile vacanzieri italiani in massa in Salento.

Sarà stato il bel sole che anticipa l’estate, la voglia di concedersi una passeggiata sul lungomare o magari la rinomata cucina locale: fatto sta che per il Salento questo 25 aprile non passerà di certo inosservato!

Per il ponte festivo, che prolunga il weekend della scorsa settimana, è boom di prenotazioni in Puglia, con il tutto esaurito degli agriturismo salentini, presi d’assalto dai vacanzieri che hanno scelto di trascorrere al tacco d’Italia la giornata di oggi.

A confermare questo trend è Carlo Barnaba, presidente dell’associazione agrituristica Terranostra Puglia di Coldiretti : “Si tratta di vacanzieri per lo più italiani che amano il buon cibo e soggiornare in strutture dove il contatto con la natura è vero e vissuto. L’agriturismo continua Barnaba – offre, fra l’altro, la possibilità di organizzare lo svago per i bambini con le attività didattiche in campagna alla scoperta dei frutti della terra e degli animali, una vera scoperta per i piccoli consumatori. Gli adulti possono partecipare a corsi di cucina, approfondimenti sulla alimentazione naturale, percorsi guidati dall’olio alla cosmesi naturale e dagli ortaggi alla tintura naturale dei tessuti“.

[tagpress_ad_ruggero]

Tra una gita in campagna, un buon pranzo con amici e famigliari presso le rinomate strutture salentine ed uno scatto in riva al mare per immortalare i bei momenti, i vacanzieri confermano per l’ennesima volta l’appeal che il Salento offre in ogni periodo dell’anno ai turisti.

Buon cibo locale, sole e tanta spensieratezza gli ingredienti che hanno convinto tantissime famiglie e comitive a recarsi al tacco d’Italia per passare il weekend lungo che questo 2016 ha offerto in occasione di una ricorrenza importante e sentita come è quella del 25 aprile.