Animali, Aidaa lancia la campagna estiva

Aidaa affronta con una campagna di sensibilizzazione il rischio estivo degli animali portati in macchina dagli automobilisti: restare chiusi in auto.

Non sono casi isolati, ma un rischio reale e diffusissimo: parliamo del pericolo che più frequentemente minaccia la vita degli animali d’estate, specialmente i cani, un pericolo dovuto esclusivamente alla noncuranza dei loro amici umani, ovvero restare chiusi in auto per troppo tempo e subire gravi danni e, a volte, perdere la vita.

AIDAA (l’Associazione Italiana per la Difesa di Animali e Ambiente) ha lanciato una campagna di sensibilizzazione per invitare gli automobilisti che viaggiano con animali in auto a non lasciarli chiusi in macchina, perché qualche minuto di ritardo potrebbe costare loro la vita.

Il rischio si intensifica, ovviamente, d’estate, particolarmente nelle ore più calde della giornata (dalle 11 alle 16, in generale). Le temperature molto elevate sono un pericolo gravissimo per gli animali che possono subire danni irreversibili o, addirittura, perdere la vita.

aidaa cani animali estateNei mesi estivi dello scorso anno, tra maggio e settembre, ci sono state più di 3.300 chiamate alla Polizia Locale e ai Vigili del Fuoco, da tutta Italia, per segnalare la presenza di cani lasciati soli nelle vetture nelle ore di punta e chiedere aiuto – racconta il presidente dell’Associazione Lorenzo CrocePurtroppo, 33 di loro sono morti a causa dei colpi di calore“.

I casi sono tanti, troppi! E’ per questo che nasce l’esigenza di intervenire con una campagna di sensibilizzazione che abbiamo affidato alle amiche di ErisCom – spiega la referente della Sezione AIDAA LecceReparto Ambiente Meridione AIDAA e Ufficio Stampa dell’Associazione – La nostra sezione è la sala parto delle campagne di AIDAA. Ritengo che sia importantissimo comunicare di continuo con il proprio territorio, specie quando il Presidente è un tipo come il nostro, sempre pronto ad anticipare le problematiche, e il web è un canale che tutte le campagne sociali dovrebbero attraversare, senza fermarsi solo a quello”.

La campagna estiva di AIDAA, infatti, non si ferma sul web. La grafica verrà affissa nelle città dei referenti delle varie zone d’Italia ed è a disposizione di ogni utente della rete e di chi volesse sostenere l’iniziativa.

Vogliamo sensibilizzare gli automobilisti italiani circa il pericolo che corrono i loro cani, ma anche gli altri animali, rimanendo chiusi in auto durante le ore di caldo – continua il Presidente – Per questo abbiamo già iniziato la distribuzione della locandina qui a Milano e stimiamo che contribuirà a ridurre almeno del 50% questa pericolosa abitudine italiana“.

Per sostenere la campagna, condividi l’articolo sui social network e la grafica che puoi trovare sulle pagine e i blog di AIDAA, tra cui AIDAA Lecce, e di ErisCom.

Articolo pubblicato originariamente su TagPress.it