Vince al Bingo, ma viene rapinato poco dopo

Disavventura per un commerciante cinese, che di ritorno verso casa dopo aver vinto al Bingo è stato vittima di un agguato e rapinato.

Tre mila e 500 euro vinti in serata al Bingo, e un probabile senso di entusiasmo che ha ben presto fatto largo a paura e delusione. È la disavventura capitata ieri ad un commerciante di nazionalità cinese, che ieri notte, di ritorno dal Bingo Ariston di Lecce, dove aveva appena intascato la cospicua somma, è stato raggiunto, immobilizzato e rapinato da quattro soggetti di probabile nazionalità marocchina.

L’agguato sarebbe avvenuto attorno alle 2.30 nei pressi di Piazza Mazzini; è probabile che i quattro sapessero della vincita intascata dall’uomo poco prima, e lo abbiano inseguito a bordo di un’auto, con la quale si sono poi dileguati dopo aver arraffato i contanti del malcapitato.

Il commerciante, che era intento a rincasare quando è avvenuto l’episodio, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri, che dovranno ora cercare di far luce sull’accaduto.

A dare man forte agli inquirenti potrebbero esservi le riprese di alcune telecamere di sorveglianza installate in zona, essendo l’episodio avvenuto in pieno centro. Sarebbero stati due uomini e due donne ad inseguire e rapinare il commerciante cinese, rimasto a tasche vuote a seguito dell’accaduto.

Articolo pubblicato originariamente su TagPress