Tito Schipa in volo: serie di concerti in aeroporto

L’Aeroporto del Salento palcoscenico per i giovani talenti grazie al ciclo musicale a cura del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce.

Venerdì 24 giugno alle ore 12.00 nell’area check-in dell’Aeroporto del Salento di Brindisi si apre il ciclo “Tito Schipa in volo” promosso da Aeroporti di Puglia in partnership con il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce.

concerti_aeroporto brindisi - tito schipa in voloSei appuntamenti musicali per dare un nuovo palcoscenico ai giovani talenti e ai docenti del Conservatorio “Tito Schipa” e per offrire ai viaggiatori un’occasione di divertimento e di passatempo.

Ad inaugurare l’iniziativa sarà il M° Valeria Vetruccio, docente e pianista di chiara fama definita dal quotidiano statunitense The Wall Street Journal “un’avvincente combinazione di vitalità e precisione tecnica”. Il romanticismo di Chopin e i ritmi popolari delle composizioni di Granados e Ginastera saranno i protagonisti di questa prima performance musicale.

Seguiranno le esibizioni: “TITO SCHIPA” Wind Ensemble (27 giugno, h.11.00); “Lecce Accordion Project” – trio di fisarmoniche (29 giugno, h.11.00); Stanislao Marco Spina – percussioni (1° luglio, h.12.00); Alessio Zuccaro – pianoforte (4 luglio, h.11,00); Giacomo Barriera – pianoforte (6 luglio, h.11.00).

“Tito Schipa in volo” prevede, inoltre, il posizionamento per l’intero periodo della manifestazione di un pianoforte a coda nell’area d’ingresso dell’Aeroporto. Lo strumento sarà lasciato a disposizione dei viaggiatori e del pubblico di passaggio: chiunque potrà registrare in tempo reale le proprie performance musicali e condividerle sul profilo social del Conservatorio.

Il progetto rappresenta un’occasione per valorizzare le eccellenze e favorire la promozione turistica del territorio pugliese.Turismo e cultura sono il volano per la crescita e lo sviluppo ed è proprio su questo  binomio  che si  fonda questa importante iniziativa fortemente voluta dal Dott. Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, dal M° Salvatore Stefanelli, Direttore del Conservatorio “Tito Schipa” e dall’On. Nicola Ciracì, Presidente dello stesso che dichiara: “La miglior accoglienza possibile per i turisti che scelgono il Salento è la musica. Aeroporti di Puglia dimostra con questa iniziativa grande sensibilità e attaccamento al territorio.”

“Aeroporti di Puglia non è nuova a iniziative in campo culturale, tema a cui  ha sempre riservato in modo concreto una non comune attenzione” ha dichiarato Giuseppe Acierno Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia. “Lo ha fatto, ad esempio, attraverso l’installazione di opere d’arte, sia permanenti che temporanee,  nei propri aeroporti; lo ha fatto ospitando nei propri spazi rassegne o mostre, come quella sulle Ali di Leonardo attualmente in corso su Bari.  Oggi è la volta di Brindisi e della musica di qualità: per questo sono molto felice che l’Aeroporto del Salento ospiti questa significativa rassegna musicale realizzata in collaborazione con uno dei principali Conservatori di musica della regione”.

“L’aeroporto di Brindisi  – ha concluso Giuseppe Acierno  –  è un  asset fondamentale nell’accoglienza dei turisti che sempre più numerosi scelgono la nostra regione. Poter accogliere quanti iniziano le proprie vacanze o salutare quanti terminano il proprio soggiorno con un repertorio musicale di assoluto livello, dando al tempo stesso la possibilità di apprezzare l’eccellente valore artistico dei professori di musica e degli studenti del conservatorio leccese,  credo rappresenti il segno tangibile di quanto la Puglia, e consentitemi anche i suoi aeroporti, siano cresciuti in questi anni.”

Articolo pubblicato in origine su TagPress

Facebook Comments