Un defibrillatore h24 nel cuore della movida

Sarà installato questa sera, alle ore 19, un defibrillatore a colonnina in Piazza Vittorio Emanuele, a Lecce. Sarà il primo defibrillatore a disposizione 24 ore su 24.
L’apparecchiatura è stata donata da Lions Lecce Messapia, che fa capo al Presidente del Consiglio comunale leccese, Alfredo Pagliaro.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Lecce città cardioprotetta”, che nasce dall’idea di dotare luoghi pubblici e quartieri di defibrillatori, in modo da avere la copertura più ampia possibile del territorio cittadino.
In tutta la città sono già presenti circa 80 defibrillatori, ma quello che verrà installato nel pomeriggio sarà il primo a disposizione h24.

La scelta del luogo non è casuale. Piazza Vittorio Emanuele (forse più conosciuta come “piazzetta Santa Chiara”) rappresenta il cuore della movida leccese, piena di locali notturni nelle vicinanze, a poche decine di metri da Piazza Sant’Oronzo.
Il defibrillatore verrà installato all’altezza dell’Hotel Santa Chiara, a sua volta ubicato nei pressi della chiesa di Santa Chiara.

Articolo pubblicato originariamente su Tagpress

Facebook Comments