Un piatto di “amatriciana” per aiutare le popolazioni terremotate

Masseria Miele organizza una cena per raccogliere fondi da devolvere in favore delle popolazioni terremotate del centro Italia.

Il Circolo Arci Masseria Miele di Lecce organizza una cena a scopo benefico, al fine di raccogliere fondi per sostenere le vittime del terremoto che ha colpito 4 regioni del centro Italia il 24 agosto scorso.

La cena si terrà venerdì 2 settembre, alle ore 20.00 presso Masseria Miele, in Via Anna D’Austria, a Lecce.

“E adesso tutti, ma veramente tutti – scrivono gli organizzatori dell’evento – hanno l’opportunità di fare qualcosa per la popolazione colpita dal sisma del 24 Agosto 2016…noi mettiamo un piatto di amatriciana e voi 5 € che verranno devoluti interamente sul c/c Arci Nazionale per il Terremoto”.

[tagpress_ad_marcello]

I contributi (5 euro al piatto) saranno versati alla raccolta fondi di Arci nazionale per i terremotati presso Banca Popolare Etica. Durante la serata si avrà la possibilità di gustare anche una cena completa (su prenotazione) e di ascoltare musica in compagnia.

E’ richiesta la conferma della partecipazione. Per l’ingresso è richiesto il possesso della tessera ARCI. Chi ne fosse sprovvisto può richiederla direttamente presso Masseria Miele o in un qualsiasi circolo sul territorio nazionale. In alternativa – informano – puoi prenotare un menù fisso ad € 15 (adulti) ed € 10 (bambini sino a 10 anni) e la tessera ARCI per il 2016 te la regaliamo noi! Masseria Miele – Via Anna D’Austria – Lecce – Tel.3884474496″.

 

Facebook Comments