The Monuments People: guide turistiche in Puglia in favore di Amatrice

Visite guidate tematiche in Puglia per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione del museo “Filotesio” di Amatrice: il calendario completo.

La cultura si riveste di solidarietà: a seguito degli ormai noti eventi sismici che hanno colpiti negli ultimi tempi varie aree del centro Italia, sono molte le strutture storiche andate quasi completamente distrutte dal terremoto. Tra queste figura anche il museo civico “Cola Filotesio” di Amatrice, in cui soccorso giungerà presto una mano dalla Puglia.

L’associazione A.G.A.P. (Guide Turistiche e Accompagnatori della Regione Puglia) ha infatti da poco presentato un progetto di solidarietà e raccolta fondi, che vedrà in una serie di visite guidate dislocate sull’intero territorio regionale nel mese di dicembre una buona occasione per sposare la nobile causa, approfittando dell’occasione per poter allo stesso tempo arricchire il proprio bagaglio culturale.

recupero-opere-museo-amatrice
Recupero opere museo Amatrice

La notte del 24 agosto e la mattina del 30 ottobre – fa sapere A.G.A.P. – segnano per noi un “termine post-quem” che verrà utilizzato per descrivere il Patrimonio Artistico dei luoghi segnati dal terremoto del centro Italia in questo 2016. Sono ore e giorni di angoscia quelle che succedono il sisma: sappiamo bene che innumerevoli monumenti dei paesi colpiti dal terremoto hanno subito ingenti danni.  Non conosciamo ancora perfettamente l’entità della tragedia, e speriamo che a breve le istituzioni (soprintendenze) potranno quantificare ciò che è stato irrimediabilmente perso, da ciò che si potrà recuperare”.

Attraverso una nota diffusa, l’associazione ha poi avuto modo di illustrare i perchè del progetto presentato, rinominato”The Monuments People“, che per la provincia di Lecce prevede diverse guide organizzate, oltre che nella stessa città del Barocco, anche ad Otranto, Gallipoli, Tricase, Nardò, Galatina, Ugento e Salve.

“Lavorando a stretto contatto ogni giorno con il nostro patrimonio culturale, non possiamo far altro che impegnarci, per quanto possibile, per cercare di dare il nostro contributo nella salvaguardia dei nostri beni storico – artistici, che ci preme ricordarlo sono patrimonio della collettività. Il sisma del 24 agosto non ha colpito solo il cuore dell’Italia, ma anche le sue periferie: le sue gambe, le sue braccia e la sua testa! L’associazione A.G.A.P.  propone l’evento “The Monuments People” che consiste nell’organizzare una serie di visite guidate tematiche, dislocate in tutto il territorio regionale durante il mese di dicembre 2016, che abbia come scopo quello di raccogliere fondi da destinare al restauro di alcune opere del museo civico “Cola Filotesio” di Amatrice.

La struttura museale, situata in un ex chiesa del XIV sec. andata quasi completamente distrutta, conservava opere importantissime per la storia artistica del territorio di Amatrice che si sta cercando di restaurare grazie agli interventi delle istituzioni. Noi vogliamo focalizzare l’attenzione sul Museo Civico poiché custode, per sua natura, dei saperi della comunità. Ricostruire il futuro di una città significa non perdere le tracce del suo passato“.

Di seguito il calendario completo delle visite guidate, con allegate informazioni di contatto per chiunque fosse interessato a prendere parte all’iniziativa:

  • 1 dicembre ore 10.00, Bari “Bari, i normanni e San Nicola due arrivi che trasformano la città”, Roberto: 3294013770
  • 3 dicembre ore 10.00, Monte S’Angelo “Sulle Tracce dell’Arcangelo Michele”, Giuseppe: 3488137728
  • 3 dicembre ore 9.00, Gallipoli “Gallipoli tra vicoli e archeologia”, Aurora: 3480014028
  • 3 dicembre ore 15.30, Siponto ” La strata peregrinorum: dalle abbazie medievali all’arte contemporanea”, Nico: 328 1499808
  • 4 dicembre ore 9,30, Otranto “Otranto.Porta d’Oriente”, Stefano: 3296175239
  • 4 dicembre ore 10.00, Egnazia “Il Museo e il Parco Archeologico di Egnazia per Amatrice”, Pasqua: 3498241088
  • 4 dicembre ore 15.15, Taranto “I Musei e la Memoria: visita guidata al museo archeologico di Taranto”, Giovanna: 3285982458
  • 4 dicembre ore 17.00, Monopoli “Tour solidale in Cattedrale”, Pietre Vive: 3342631998
  • 9 dicembre 0re 10.30 Monopoli “Insieme per il Museo “Cola Filotesio”: Passeggiando per Monopoli, IAT: 0804140264
  • 9 dicembre ore 16.00, Lecce “Visita alla Pinacoteca – Caracciolo”, Elvino: 3807784553
  • 10 dicembre ore 10.30, Bari “Bari: dal centro storico al quartiere murattiano”, Vincent: 3487934159
  • 10 dicembre ore 17.00, Brindisi “Nu Mare di Cunti”, Donatella: 347 186 4160
  • 10 dicembre ore 10.00, Latiano ” Sulle orme del Beato Bartolo Longo”, Federica: 3459655311
  • 11 dicembre ore 10.00, Lecce “Lecce Messapica e Sotterranea”, Lara: 3207610467
  • 11 dicembre ore 17.30, Bisceglie “Bisceglie tra Storia e Tipicità”, Ufficio Informazioni: 3476723904
  • 11 dicembre ore 10.00/17.00, S. Caterina di Nardò ” La Torre di S.Caterina, tra storia – architettura – archeologia e restauro”, Terracunta: 347 095 63 87
  • 11 dicembre ore 16.00, Carovigno “Un pomeriggio al Castello per Amatrice tra giochi e laboratori”, Ar.Tur: 3512687941
  • 11 dicembre ore 10.00, Salve “Salve. Una città fortificata del ‘500”, Archès: 3405897632
  • 11 dicembre ore 15.30, Lecce “Un viaggio nel Tempo alla Torre di Belloluogo”, Improvvisart: 3478502529
  • 14 dicembre ore 17.30, Laterza “Muma for the Monuments People”, IAT: 3476730441
  • 16 dicembre ore 10.00, Lecce “Movie Tour: la Lecce di Ferzan Ozpetek”, Lorenzo: 340970170
  • 16 dicembre ore 17.00, Ugento “Passeggiata nel centro storico di Ugento”, Angelo: 3498738689
  • 17 dicembre ore 9.00, Lecce “Alla scoperta delle città romane di Lupiae e Rudiae”, Gabriella: 3290070282
  • 17 dicembre ore 9.00 e 11.00, Nardo’ “ Nardò per Amatrice. A passeggio tra i ricami barocchi e storie millenarie” – Percorso per le scuole, Matteo:3891618503
  • 17 dicembre ore 16.30, Oria “Passeggiando per i vicoli di Oria”, Sara: 3471917943
  • 17 dicembre ore 16.30, S. Giovanni Rotondo (La Basilica del III millennio), Anna: 3397694417
  • 17 dicembre ore 17.30 e 19.15, Brindisi “Oriente a Occidente. Passeggiata nella Brindisi Medievale”, Lucas: 3284784399
  • 17 dicembre ore 15.30, Tricase ” Tricase Nobilissima: biblioteca barocca con tesoro veneziano”, Michele: 3402189664
  • 18 dicembre ore 10.00, San Cataldo “Il porto antico di Lecce. Monumenti, memorie, paesaggi” Pina:3471999885
  • 18 dicembre ore 10.00, Nardò “Nardò per Amatrice. A passeggio tra i ricami barocchi e storie millenarie” – Percorso per tutti, Matteo:3891618503
  • 18 dicembre ore 15.30, Putignano “Alla scoperta del feudo dei Cavalieri di Malta: Putignano”, Angela:339618252
  • 18 dicembre ore 18.00, Maruggio “Scoprire Maruggio”, Aldo: 3491971486
  • 18 dicembre ore 9.30, Tricase ” Echi bizantini sui sentieri del Mito”,Carlo: 3284224666
  • 20 dicembre ore 10.00, Lecce “Nel Castello di Carlo V”, Castello: 0832246517
  • 21 dicembre ore 10.00, Alberobello “Calici di vino ad Alberobello”, Katia: 3209479232
  • 27 dicembre ore 9.00, Carpino “Progetto Sant’ Anna”, Domenico: 3931753151
  • 27 dicembre ore 10.00, Conversano “Passeggiata ad Arte”, Conny: 3271582301
  • 28 dicembre ore 10.30, Galatina “Passeggiando per Galatina”, Romina: 3313418469
  • 29 dicembre ore 16.00, Gallipoli “La città bella e la tradizione presepiale”, Francesca:3495743456
  • 30 dicembre ore 15.00, Otranto “L’ora di tutti”, Annamaria:3247452762
  • 31 dicembre ore 16.00 e 18.00, Gallipoli “Tour dei Pupi di San Silvestro”, Francesca:3495743456

Articolo pubblicato originariamente su TagPress

Facebook Comments