Cataldo Motta resta un altro anno in Procura

Prorogata di un anno la fine della carriera del magistrato Cataldo Motta, ma non più come Procuratore Capo.

Non sarà più Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Lecce, ma la carriera in magistratura per Cataldo Motta sarà prorogata di un altro anno, durante il quale svolgerà il ruolo di Sostituto Procuratore.

Al suo posto come Procuratore Capo si attende a giorni una nuova nomina.

Mottaconferenza-stampa-motta-xylella. aveva annunciato durante la conferenza stampa dedicata all’Operazione Federico II che dal 14 dicembre avrebbe dovuto andare in pensione per sopraggiunti limiti di età.

Ma da diversi giorni si parlava in via ufficiosa di una probabile proroga. Ora è giunta la conferma ufficiale da parte del diretto interessato in occasione della cerimonia di premiazione nel Rettorato di Lecce.

È soddisfatto Motta, il quale non ha affatto fretta di andare in pensione.
Prima che la proroga venga confermata bisognerà aspettare il prossimo Consiglio dei Ministri.

Articolo pubblicato in origine su TagPress

Facebook Comments