Come convertire file mp3 gratuitamente

lettore mp3 - come convertire file mp3

Ci sono diversi metodi e software per convertire file mp3, alcuni dei quali potrebbero già essere installati sul tuo computer, altri si possono trovare online. Ecco diverse possibili soluzioni gratuite.

L’MP3 è il formato audio più utilizzato per ascoltare musica, sia per la sua “leggerezza” ( i file MP3 “pesano” solo qualche Megabyte), sia per la qualità di compressione, che spesso rende quasi impercettibili le differenze di qualità rispetto ad un formato non compresso (come i file wav o aiff).

Grazie agli MP3 possiamo archiviare tantissima musica, con una buona qualità audio, e tenerla sempre a disposizione in un piccolo dispositivo, come un lettore portatile o uno smartphone.

Molto di noi hanno decine e decine, per non dire centinaia, di compact disc che non è possibile portarsi sempre dietro e che comunque tendono a usurarsi con l’utilizzo frequente.

Un modo per preservare l’integrità dei nostri CD e avere il loro contenuto con noi è quello di convertirli in file MP3.

Come fare?

La soluzioni per convertire file MP3 sono tante. E’ possibile usare dei software, anche gratuiti, per qualsiasi sistema operativo (Windows, Linux, Mac), ma ci sono anche convertitori online molto semplici ed immediati da utilizzare.

Le procedure sono diverse a seconda che le canzoni da convertire siano già state estratte o “rippate”, oppure debbano prima essere estratte da un CD audio.

Iniziamo dalla prima ipotesi, vediamo quali sono le varie possibilità.


Una soluzione più da smanettoni, ma utilizzabile senza problemi anche dai neofiti, è quella di utilizzare un editor audio, il quale offre diversi vantaggi, come quella di correggere alcuni difetti audio (ad esempio delle scariche dovute ad un parziale danneggiamento del cd), cambiare il volume, tagliare alcune parti, ecc…

Uno dei migliori editor audio è Adobe Audition, utilizzato soprattutto in ambienti professionali, ma è a pagamento, sebbene sia possibile scaricarlo gratuitamente in versione prova e utilizzarlo per 30 giorni. E’ disponibile per Windows e Mac, ma alcune versioni per Windows sono utilizzabili anche in ambiente Linux, grazie a Wine.

Audacity un editor audio gratuito, completo ed affidabile

audacity - convertire file mp3Uno dei migliori editor audio opensource, gratuito, è Audacity. Vediamo come convertire file MP3 con questo programma.

Dopo averlo avviato, dal menù File cliccare su Importa, quindi su File audio. A questo punto si aprirà una finestra che ti permetterà di scegliere il file da convertire. Una volta selezionato, il programma ti chiederà se vuoi fare una copia di sicurezza del file oppure se preferisci aprirlo direttamente (soluzione più veloce). Per maggiore sicurezza è preferibile scegliere la prima opzione.

Dopo aver cliccato su ok comparirà la schermata con il diagramma del file audio. Se non hai necessità di effettuare delle modifiche puoi passare alla conversione.

Dal menù File seleziona la voce Esporta, dopodiché si aprirà una finestra in cui dovrai scegliere il nome del nuovo file che verrà creato e la cartella in cui salvarlo. In questa fase accertati che dopo il nome l’estensione del file sia “.MP3 ”.

audacity conversione mp3Nella finestra in basso potrai scegliere il formato (seleziona MP3, ovviamente), la qualità (la migliore qualità è Insano 320 kb/s), la velocità e la modalità canale. Se non hai particolari necessità lascia le impostazioni di default.

Facendo click su Salva si aprirà una seconda finestra in cui potrete scrivere i metadati (ossia nome dell’artista, dell’album, titolo della canzone, numero traccia, ecc…). L’inserimento di queste informazioni è facoltativa, per cui se non ti interessa inserire i metadati fai semplicemente click su ok.

Ora il file MP3 è stato creato. Tecnicamente non si tratta di conversione audio, ma di creazione di un file ex novo. Il file originale non viene modificato.

Puoi scaricare Audacity cliccando qui.

Convertire file MP3 con Fre:ac

schermata iniziale freacSe non ti interessa l’editing, ma solo la conversione, Fre:ac potrebbe essere la soluzione per te. Si tratta di un software gratuito ed opensource disponibile per Windows, Mac e Linux, che converte diversi formati di file. Il suo utilizzo è molto semplice ed immediato.

Una volta installato, basta aprire il programma e avrai già la schermata pronta per iniziare. Occorre quindi scegliere i file da convertire (anche più di uno alla volta), trascinandoli direttamente dalla cartella alla finestra del programma, oppure cliccando sull’icona aggiungi file.

Per ogni file è anche possibile inserire i metadati (artista, titolo, canzone, anno, album, ecc…).

Per cambiare le impostazioni di default basta cliccare sulla terza e sulla quarta icona poste sotto al menu (rispettivamente quella col cacciavite e la chiave inglese incrociati e quella con la rotellina).

Volendo è anche possibile cambiare il formato di conversione. E’ sufficiente selezionare la voce Encode dal menù, fare click su Start encoding e selezionare il formato desiderato.

Come convertire file MP3 direttamente da CD audio

Se vuoi ottenere dei file MP3 direttamente da un CD audio, continua a leggere…

Facebook Comments

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

2 thoughts on “Come convertire file mp3 gratuitamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *