Concorso fotografico PenSalento 2018: c’è tempo fino al 27 agosto

Concorso fotografico PenSalento 2018

Quel che resta nel Salento è il tema del concorso fotografico PenSalento 2018, ideato per raccontare il Salento attraverso le immagini. Saranno premiati i primi tre classificati.

Il concorso fotografico PenSalento, promosso dall’etichettificio Etiroll di Botrugno, dedicato al grande visionario artigiano Rocco Palma, arriva alla sua terza edizione. PenSalento è pensare al Salento, pensare lentamente, scrivere sul Salento.

Quest’anno il tema scelto è “Quel che resta nel Salento”, ispirato all’opera letteraria dell’antropologo Vito Teti  “Quel che resta. L’Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni”, per raccontare e rappresentare, attraverso immagini, i paesaggi, le figure, i volti, i paesi, le attività che “resistono” all’omologazione e alla cancellazione. Ma “quel che resta” dovrebbe documentare ciò che ancora parla al presente e può essere curato, salvaguardato, adoperato per farlo vivere, diversamente, nel presente, per costruire comunità e identità mobili del presente di quanto arriva dal passato con una storia e un cuore antico chiedendo nuovo ascolto e nuova vita.

Le fotografie dovranno immortalare scorci, monumenti, paesaggi, beni culturali (materiali o immateriali), frammenti di vita quotidiana concernenti il Salento, inteso come terra compresa tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto. Sono partner del concorso Dei AGRE, Enosteria Vite Colta, ProLoco Felline.

Come partecipare al concorso fotografico PenSalento 2018?

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti senza alcun vincolo d’età; i minorenni possono partecipare solo con autorizzazione e dichiarazione di responsabilità firmata dai genitori. Non sono ammessi a partecipare i membri della giuria e tutti i soggetti che, a vario titolo, collaborano all’organizzazione dell’iniziativa.

Per partecipare occorre inviare, entro le ore 15:00 del 27 agosto 2018, la foto con cui si intende partecipare al concorso fotografico PenSalento 2018, all’indirizzo email culturetiroll@gmail.com, indicando in oggetto “Partecipazione Pensalento 2018”.

La foto in concorso dovrà avere formato “jpg”, “dimensione cartolina” 10 x 15 cm, 300 dpi ad alta definizione, sia in bianco e nero che a colori, in formato verticale, orizzontale, quadrato o panoramico.  Possono essere realizzate con qualsiasi dispositivo (macchine digitali, analogiche, smartphone…) e sono consentiti processi di elaborazione digitale, con l’applicazione di filtri, correzioni, ecc… E’, tuttavia, sconsigliata l’applicazione di qualsiasi tipo di bordo o decorazione che in ogni caso non verrà considerato in fase di valutazione.

Nel contenuto dell’email vanno inseriti nome, cognome, città e provincia di residenza del partecipante, titolo della foto Comune e Provincia dove è stata scattata la foto e 5 parole chiave riferite all’oggetto della foto.

Ovviamente le foto devono essere originali, scattate (ed eventualmente elaborate) dallo stesso partecipante. Le foto sono pubblicate a partire dal 2 luglio 2018,  blog ufficiale pensalento.wordpress.com e sulla pagina facebook “Pensalento”.

Selezione e premiazione

Le fotografie pervenute nei termini saranno valutate da una giuria composta dai partner del concorso e da esperti del mondo della fotografia, della comunicazione e del territorio.

Le prime 3 foto selezionate dalla giuria saranno pubblicate ciascuna con mille cartoline che verranno distribuite gratuitamente a cura dell’etichettificio ETIROLL, Dei Agre offrirà ai 3 vincitori vino + cena (a cui potranno partecipare anche gli accompagnatori), mentre delle strutture ricettive del territorio offriranno un weekend per 2 persone.

La giuria potrà anche scegliere 2 foto fra quelle partecipanti al concorso meritevoli di pubblicazione di 1000 cartoline distribuite gratuitamente dall’etichettificio ETIROLL. Ogni retro della cartolina sarà impreziosito da una poesia donata da scrittori di fama nazionale.

PenSalento Night

Una serata da decidere, tra settembre e ottobre, sarà dedicata ad un incontro conviviale di presentazione delle opere, presso l’Enosteria Vite Colta nella deliziosa piazza Castello di Felline, in collaborazione con la Pro-Loco locale e Felline Officina Turistica.

Qui il regolamento completo del concorso fotografico PenSalento 2018.

Facebook Comments

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *