Gallipoli come Venezia: turista “naviga” per strada a bordo di un materassino

Gallipoli come Venezia turista naviga per strada a bordo di un materassino

A Gallipoli un giovane turista, dopo il violento nubifragio che si è abbattuto sul Salento lunedì scorso, ha “navigato” per le strade della città a bordo di un materassino. La foto non è sfuggita a Selvaggia Lucarelli, che ha commentato…

Dopo il violento nubifragio di lunedì 23 luglio, che ha provocato anche ingenti danni in diverse zone del Salento, un turista in vacanza a Gallipoli non si è lasciato prendere dallo sconforto e ha pensato di “esorcizzare” il meteo sfavorevole con filosofia e ironia.

E così, tra le strade allagate della città bella ha pensato di fare un “giro” a bordo di un materassino a forma di cigno rosa, utilizzando come “propulsore” un “remo” ricavato da una scopa di quelle che si utilizzano per spazzare via l’acqua dai pavimenti.


E’ probabile in realtà che il protagonista di questa simpatico siparietto non abbia in realtà “navigato”, se non per qualche metro, ma piuttosto sembra essere stato un modo anche per comunicare in maniera scherzosa la situazione venutasi a creare nella città ionica dopo l’acquazzone.

Il giovane è stato immortalato in un’istantanea, la foto ha fatto il giro dei social e non è sfuggita nemmeno alla giornalista Selvaggia Lucarelli, che dal suo profilo ha scritto:

‘‪Molta stima per il turista che ieri, nel bel mezzo di una Gallipoli allagata, ha esibito con fierezza la sua zattera.’

In fondo una vacanza è un insieme di momenti di spensieratezza e anche quando il meteo non è dalla propria parte si può sempre trovare un modo per vivere con leggerezza ogni momento.

Facebook Comments

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

2 thoughts on “Gallipoli come Venezia: turista “naviga” per strada a bordo di un materassino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *