Festa della donna: Impro full monty, spettacolo ironico di ImprovvisArt

impro_full_monty festa della donna

In occasione della festa della donna, la scuola di improvvisazione teatrale ImprovvisArt mette in scena Impro Full Monty, uno spettacolo ironico pieno di metafore e riferimenti alla società, con gli attori che “si mettono a nudo per sopperire alla crisi sociale e a quella esistenziale “.

Giovedì 8 marzo (ore 21.00 ingresso 8 euro) le Manifatture Knos di Lecce ospitano Impro Full Monty, spettacolo inedito della scuola nazionale di improvvisazione teatrale Improvvisart che, in occasione della festa della donna, ironizza sulla crescente popolarità degli spogliarelli maschili per dare vita a uno show fresco, divertente e ammiccante.

Il teatro italiano è da tempo in crisi e in questo scenario di precarietà quattro attori decidono di escogitare un modo originale per arrivare al guadagno facile, così sulla scia della moda degli strip maschili, decidono di mettere in piedi uno spettacolo unico in cui a farla da padrone sono l’allegria e la comicità.

“Quando il sistema economico mette in mutande il popolo, non resta che togliere pure quelle per fare un po’ di soldi” – si legge nella descrizione dello spettacolo – e così gli attori si mettono a nudo per sopperire alla crisi sociale e a quella esistenziale con la propria arte “Alle inquietudini del disimpiego e ai problemi personali con figli, mogli, madri e con il proprio corpo, si somma la recessione del ruolo del maschio nella società moderna e la crescente popolarità degli spogliarelli per l’8 marzo diventa l’occasione per lanciare crisi e disperazione verso le altezze del teatro brillante. Il gioco di Impro Full Monty è proprio questo: passare dal teatro di improvvisazione allo strip ammiccante, dalla miseria alla vivacità, dalla crisi sociale al gaudio popolare. D’altronde, è difficile puntare il dito contro una banda di uomini nudi”.


Improvvisart è l’unica sede pugliese della S.N.I.T. (Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale) ufficialmente affiliata ad Improteatro, associazione nazionale di improvvisazione teatrale il cui scopo principale è di promuovere il teatro e in particolare l’improvvisazione teatrale come disciplina peculiare e caratteristica, sia a livello di spettacolo, sia di formazione. L’improvvisazione teatrale è una forma di teatro dove gli attori non seguono un copione definito ma recitano improvvisando, in quanto tale comporta sempre una forte interazione con il pubblico. Fantasia e creatività sono le sue caratteristiche primarie,
 non esiste testo né sipario, tutto avviene sulla nuda scena che diviene il foglio di carta su cui scrivere e interpretate una nuova storia.
Informazioni e prenotazioni al 328.7686080, parte dell’incasso sarà devoluta in beneficienza.

Lo spettacolo, che andrà in scena in occasione della festa della donna, rientra nell’ambito del Festival K10 Primavera, organizzato da Manifatture Knos all’interno del progetto Knos – Orchestra Senza Confini, il programma di interventi nel centro culturale salentino sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Dipartimento della Gioventù.

Per conoscere altri eventi dedicati alla Festa della donna, nel Salento, clicca qui

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 08/03/2018
21:00

Luogo
Manifatture Knos Lecce

Categorie

Lascia un commento