“Mustisciu”: 5 agosto presentazione del libro di Adriana Pulitì

mustisciu copertina libro

Domenica 5 agosto, ore 21:00, verrà presentato in via Sant’Anna a Zollino il libro “Mustisciu”, l’ultima pubblicazione firmata da Adriana Pulitì.

Mustisciu è un termine dialettale in uso nel Salento per indicare diverse cose. Può indicare un moscerino, un piccolo insetto e deriva probabilmente dal franscese “moustique”, che significa, appunto piccolo insetto. Mustisciu può essere anche un corpo estraneo oppure indicare, in senso figurato, una persona, di solito un bambino, di corporatura piccola, a sottolinearne le caratteristiche fisiche. Lo stesso può dirsi di un animale o una cosa molto piccola.

Mustisciu, è anche il titolo del libro della scrittrice salentina Adriana Pulitì, nell’accezione di bambino minuto, scricciolo, ed è riferito alla protagonista del suo racconto, Antonia:

“Il tempo scorre fra mille stanze, fra le storie che le animarono, mutandone i volti, lasciandone solo traccia, poesia. Antonia non è sorda a tali riverberi, né agli echi di quella violenza che, anche nella precarietà del vivere quotidiano, si profila come minaccia per le condizioni d’esistenza di donne e uomini (autoctoni e non) e la sopravvivenza dei giardini della terra. Il suo amore per le parole, la poesia, i libri, le permette di specchiarsi (insieme ad altre donne) in quella luce salvifica propria dell’Arte (dove ritrovare le proprie identità), capace di riscattare dalle miserie umane.”

Antonia si trova a confronto con le difficoltà quotidiane, specie relative al lavoro e alla precarietà che informa ormai le nostre condizioni di vita. Ma tali problematiche sono prossime anche a questioni più ampie, che riguardano la tutela dei nostri contesti di vita, dei nostri territori (e che interessano uomini e donne occidentali quanto persone arrivate da Paesi devastati dalla violenza, dalla follia delle guerre).

Quel che, nel testo, pare offrire uno spiraglio di luce, educando anche alla preservazione della dignità dell’uomo è l’Arte e le sue Passioni. Antonia, difatti, spiccatamente sensibile alla forza creatrice della parola, della poesia, condivide (e allo stesso tempo contende) con una bislacca vecchina, a sua volta appassionata lettrice, la lettura di uno strano manoscritto (opera dello zio della più giovane) e la magia della scrittura. Solo l’epilogo chiarirà maggiormente il destino del manoscritto.

La presentazione del libro Mustisciu in via Sant’Anna a Zollino, domenica 5 agosto, con inizio previsto alle ore 21:00.

Sarà presente l’autrice Adriana Pulitì, con la quale dialogherà Ada Donno, docente di materie letterarie e giornalista.

L’evento rientra tra gli appuntamenti della rassegna “Da vicino… autori di casa, incontri di prossimità”.

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 05/08/2018
21:00

Luogo
via Sant'Anna - Zollino

Categorie

Lascia un commento