Notte Verde 2019: Clima e Pace nel Mediterraneo e Conversione ecologica

notte-verde-2019

“Clima e pace, il ruolo del Mediterraneo” e “Conversione ecologica lungo la rotta adriatica”: sono questi gli eventi clou nel programma della seconda serata della Notte Verde 2019.

Anche il calendario eventi della seconda giornata della Notte Verde 2019 si presenta decisamente interessante. Dopo i workshop dedicati alla cosmesi naturale, alla produzione di saponi artigianali e sul mulino di comunità, la giornata si arricchisce di alcuni interventi prestigiosi dedicati al clima e alle sue implicazioni sociali, politiche, economiche, compreso l’equilibrio internazionale.

Il primo intervento avrà inizio alle ore 20.30, con “Clima e pace, il ruolo del Mediterraneo”, con l’intervista del giornalista Danilo Lupo (giornalista La7) a Grammenos Mastrojeni, diplomatico, vicesegretario generale dell’Unione per il Mediterraneo-responsabile per l’azione climatica.


Alle ore 21.30 seguirà l’evento “Conversione ecologica lungo la rotta adriatica”, dedicato alle buone pratiche del progetto Alleanza per lo sviluppo e la valorizzazione dell’agricoltura familiare nel Nord Albania. E’ previsto un dialogo con Giorgio Menchini, presidente Cospe, Tiziano Quaini, coordinatore Associazione Veneta Produttori Biologici e Biodinamici (AveProBI), Marijan Toma, agricoltore albanese. Modera Virginia Meo, OltreMercatoSalento.

La serata si chiuderà con la musica de MI CORAZON es el que CANTA, viaggio musicale dal Mediterraneo all’America Latina, con il concerto di Gigi Cardigliano ed Marcolino Viva, il cui inizio è previsto per le ore 22.30.

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 29/08/2019
20:30 - 23:30

Categorie

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *