“Quelle piccole cose”, un quintetto “retrò” a La Nuova Ferramenta

quelle piccole cose - arte al femminile

Al circolo Arci La Nuova Ferramenta il concerto di un quintetto estone-salentino “Quelle piccole cose” che rievoca melodie di epoche lontane, per elogiare l’arte al femminile.

kairi kosk - quelle piccole cose
Kairi kosk

Un concerto speciale per l’elogiare l’arte al femminile quello in programma venerdì 9 marzo. Sul palco del circolo Arci La Nuova Ferramenta di Lecce, ore 21.30,  arriva Kairi Kosk con il quintetto, i cui componenti provengono dall’Estonia e dal Salento, “Quelle Piccole Cose“. Una band che rievoca melodie di epoche lontane, sussurrando emozioni semplici ma desuete, dove la voce di Kairi Kosk sembra giungere da un altro spazio-tempo.

Da Natalino Otto a Bruno Martino, da Norma Bruni a Raimond Valgre, la band nasce “per vincere lo sguardo pietrificante di Medusa”.

Come scriveva Italo Calvino “Nei momenti in cui il regno dell’umano mi sembra condannato alla pesantezza, penso che dovrei volare come Perseo in un altro spazio”.

Il quintetto “Quelle piccole cose” è cosi composto: Kairi Kosk (voce), Emanuele Dell’Atti (pianoforte), Marco Nastasia (basso), Stefano Ghiretti (chitarra) Francesco Sanfrancesco (batteria).

*Ingresso gratuito con tessera Arci (possibilità di tesseramento in sede).

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 09/03/2018
21:30

Luogo
Nuova Ferramenta Circolo Arci

Categorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *