Santu Donnu 2019: a Nociglia ritorna l’attesta festa campestre

santu donnu 2019 - nociglia

Santu Donnu fa “70”. La festa campestre di tradizione popolare, quest’anno festeggia il suo 70esimo anniversario. L’organizzazione è attenta alle tematiche ambientali con la proposizione di pratiche ambientali virtuose, volte a minimizzare l’impatto dell’evento e a favorire la riforestazione del Parco Paduli.

Come ogni anno il 13 agosto a Nociglia si festeggia Santu Donnu, una festa campestre di tradizione popolare che si tiene in località “Nociglia Fontana”, lungo la strada provinciale che collega Nociglia a Supersano, nel cuore del Parco dei Paduli.

L’appuntamento è a partire dalle 17, quando la comunità nocigliese si ritrova per rinnovare questo strano rito, la cui tradizione si perpetua quasi ininterrottamente dal 1949, anno in cui la statua di questo “non santo” arrivò a Nociglia.

Le origini della festa sono misteriose e si perdono nelle pieghe di una cultura contadina e arcaica.
Santu Donnu è un personaggio di cui esiste una rappresentazione ma che non pare legato alla religione cattolica. Alcuni sostengono si tratti di uno sberleffo verso i signorotti locali, detti appunto “Don”; altri più semplicemente la riconducono a un momento di aggregazione tra le famiglie contadine che usavano passare in campagna le calde notti d’agosto. La verità è che le versioni sono tante quanti sono gli abitanti di Nociglia.


Nell’interpretazione dell’associazione culturale Terrikate, che da diversi anni realizza la festa, Santu Donnu rappresenta il rapporto tra uomo e ambiente, una sorta di nume tutelare di questi luoghi. Senza perdere l’autenticità di una festa popolare e contadina, le ultime edizioni della manifestazione sono state progressivamente caratterizzate da una riflessione sulle tematiche ambientali prima e dalla proposizione di pratiche ambientali virtuose poi.

Santu Donnu prevede infatti l’utilizzo di prodotti reperiti all’interno dell’Unione dei Comuni (km zero), la riduzione dei rifiuti della serata e la compensazione delle emissioni di Co2 prodotte dall’evento, attraverso progetti di riforestazione nel Parco dei Paduli realizzati con la collaborazione del Comune di Nociglia.

L’originale miscela di folklore, fede e sentimento popolare, unita a una moderna riflessione del rapporto tra uomo e ambiente, rendono Santu Donnu un evento imperdibile, un viaggio in uno degli aspetti più autentici del Salento.

La festa si svolgera a Nociglia, in contrada Fontana (una traversa della S.P. Nociglia-Supersano – coordinate: https://goo.gl/maps/1gsjcZueBKAabGqeA)

Programma

  • ORE 17:00 Raduno in piazza Ruggieri e partenza biciclettata (in collaborazione con Cicloclub Nociglia);
  • ORE 18:00 Funzione religiosa (località “Cote S.Donnu”);
  • ORE 21:00 in località Fontana Giochi campestri, musica popolare con I Trainieri, apertura stand gastronomici.

Il programma potrebbe essere soggetto ad aggiornamenti nelle prossime ore

FlixBus Noleggio

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 13/08/2019
17:00

Luogo
Nociglia Fontana

Categorie

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *