Una marea di libri nel Salento che Resiste 2019

Una marea di libri nel salento che resiste

Tre giorni dedicati alle tematiche sociali e ambientali, con interventi esperti delle materie, manche musica, teatro, letture, libri. Tutto questo è Una marea di libri nel Salento che Resiste 2019, in programma dal 12 al 14 luglio 2019 a Melendugno.

Ritorna anche quest’anno la tre giorni culturale denominata “Una Marea di Libri nel Salento che Resiste”. Tre giorni dedicati alla letteratura, all’arte, alla musica, alla poesia, nella splendida cornice di Piazzetta Rina Durante a Melendugno.

Come di consueto l’iniziativa andrà a toccare delicati temi sociali, ambientali, economici, sia a livello territoriale che a livello globale. Tra i vari argomenti che verranno trattati, spiccano diritto al clima, crisi, nazionalismi, guerre, sfruttamento dei territori, TAV, TAP, xylella e disseccamento degli ulivi, con l’intervento di scrittori, docenti universitari, esperti, artisti, esponenti istituzionali e della cittadinanza attiva.

La Rocha ft Rifle - presentazione di rabbia e solitudine e livePrevisto anche un “evento nell’evento”. Il gruppo musicale “La Rocha”, infatti, presenterà in anteprima, nell’ambito di “Una marea di libri”, il suo secondo album, dal titolo “Di Rabbia e Solitudine”, realizzato con la partecipazione di “Rifle” (Jerry Bramato) dei Resina Sonora e con la produzione artistica di Treble “Lu Professore”. La Rocha non è solo una formazione musicale, ma un progetto artistico-sociale nato con l’intento di dare voce agli ultimi, agli emarginati, a chi ogni giorno s’impegna e lotta per migliorare la propria sopravvivenza e quella degli altri, a chi non si lascia annientare dalle ingiustizie e trova nella riscoperta dei luoghi, nella tutela della bellezza e nel rispetto delle diversità, il percorso possibile. In questo nuovo album saranno raccontate cinque nuove storie diverse.

Programma “Una marea di libri 2019”:

Venerdì 12.07

ORE 19:00
Saluti istituzionali e presentazione della 3 Giorni di “Una marea di libri 2019” a cura di BCS e MOV No Tap.

ORE 20:00
“TERRITORI E DIRITTO UMANO AL CLIMA”
Intervengono:

  • Prof. Michele Carducci, docente di Diritto Pubblico Comparato presso Unisalento, che terrà una lezione sul diritto climatico;
  • Ing. Marco Potì, Sindaco di Melendugno.

ORE 21:00
Stanati Resistenti

ORE 21:30
Presentazione del cd “…Di Rabbia e Solitudine” del gruppo La Rocha ft. Rifle, un nuovo lavoro con lo spirito sociale
Dialogo con La Rocha e Rifle

ORE 22:00
Concerto de La Rocha ft. Rifle (folk-rock, punk e rap).

Sabato 13.07

ORE 19:00
Presentazione del libro “La Guerra che Viene” di Sandro Moiso – Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell’immaginario –

Intervengono:

  • Sandro Moiso, autore del libro
  • Guglielmo Forges Davanzati, docente di Storia, Società e Studi sull’Uomo presso Unisalento, .


ORE 20:00
Presentazione del libro “Farsi la Galera” di Elton Kalica
Intervengono:

  • Elton Kalica, autore del libro
  • Maria Pia Scarciglia, avvocato di Antigone Puglia;
  • Valerio Pascali, dottorando in Sociologia del Penitenziario presso UniPadova (No Razism Cup)

ORE 21:00
Stanati Resistenti

ORE 21:30
Presentazione del libro “La Nostalgia e la Memoria” di Sante Notarnicola
Intervengono:

  • Sante Notarnicola, autore;
  • Avvocato Raffaele Cesari;
  • Avvocato Francesco Calabro.

ORE 22:00
READING “La Nostalgia e la Memoria”, accompagnamento musicale a cura di Leone Marco Bartolo, “Ancora un Pop”.

Leggono:

  • Anna Maria Mangia;
  • Otto Marco Mercante;
  • Vito Luceri.

Domenica 14.07

ORE 19:00
Presentazione dei libri:

  • “Governare il Conflitto” di Xenia Chiaramonte – La criminalizzazione del Movimento No Tav;
  • “Il Caso 7 Aprile” di Xenia Chiaramonte e Dario Fiorentino – Il Processo politico dall’Autonomia Operaia ai No Tav;
  • “Defend the defenders of the Earth”di Elena Papadia – Dossier sulla Criminalizzazione dei Movimenti Salentini.

Intervengono:

  • Gli Autori Xenia Chiaramonte, Dario Fiorentino, Elena Papadia;
  • Ferdinando Spina (Ricercatore in Sociologia giuridica UniSalento)
  • Tina Minerva (Spazi Popolari – Popolo degli Ulivi)
  • Tommaso Fagiano (Salento Km0 – Popolo degli Ulivi)
  • Gianluca Maggiore (Movimento No Tap)

ORE 21:00
Proiezione del VIDEO “Non chiamatela xylella! – Come convivere col CO.DI.R.O.”. Si tratta di un video reportage a cura di Tommaso Faggiano prodotto da Salento Km0 e realizzato nell’ambito diuna visita collettiva negli uliveti di Alezio, Matino e Sannicola, organizzata da Associazione Spazi Popolari, Associazione Bianca Guidetti Serra e Il Popolo degli Ulivi per mostrare come gli ulivi di varietà Cellina e Ogliarola colpiti dal disseccamento possono essere curati e produrre.

ORE 21:30
Stanati Resistenti

ORE 22:00
Parole in Musica “Due parole in Croce” di Giuseppe Semeraro: reading, teatro, concerto e poesia. E’quanto prevede lo spettacolo “Due parole in croce”, scritto e interpretato da Giuseppe Semeraro. Ad affiancarlo, il polistrumentista ed eclettico compositore siciliano Leone Marco Bartolo.

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 12/07/2019 - 14/07/2019
19:00 - 23:59

Luogo
Piazzetta Rina Durante - Melendugno

Categorie

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *