Morto il cantante dei Linkin Park Chester Bennington

smile felicità

Chester Charles Bennington Linkin ParkUna nuova tragedia si abbatte nel mondo della musica. Proprio nel giorno del 70esimo compleanno del chitarrista messicano Carlos Santana, e nel giorno in cui Chris Cornell avrebbe compiuto 53 anni, si apprende della morte di Chester Bennington, cantante dei Linkin Park.

Bennington si sarebbe suicidato per impiccagione. Aveva 41 anni ed è stato trovato morto stamattina, intorno alle ore 9 locali (ore 18 in Italia) nella residenza di Palos Verdes Estates, in California.

Era molto amico di Chris Cornell e la morte avvenuta proprio nel giorno del compleanno dell’amico, morto suicida appena 2 mesi fa, lascerebbe ipotizzare un possibile legame. Tuttavia, almeno per il momento, si tratta solo di congetture.




In passato aveva avuto problemi con droghe e alcol, aveva sei figli nati da due matrimoni. Tra il 2013 e il 2015 è stato anche il cantante degli Stone Temple Pilots, sostituendo Scott Weiland, morto a sua volta per overdose.