Ritorna TEDxLecce, quest’anno il tema è “Futuro”

Giunto alla terza edizione, TEDxLecce si terrà sabato 25 ottobre, dalle 15.30 alle 19.30, al Teatro Politeama Greco di Lecce.

tedx lecce

La manifestazione giunge alla terza edizione, quella del “Futuro”: questo il tema del 2014 che verrà proposto dall’associazione “Diffondiamo idee di valore”. Gli scorsi anni si era parlato di “Innovazione e imprenditorialità” (2012) e poi ancora di “Coraggio” (2013).

TED (Technology Entertainment Design) è una conferenza che si tiene ogni anno a Monterey, California e, recentemente, anche in altre città del mondo, tra le quali troviamo anche Lecce.
Il motto della manifestazione è “ideas worth spreading” (idee che val la pena siano diffuse). Per questo motivo, le migliori conferenze sono state pubblicate gratuitamente sul sito web del TED.

TED propone lezioni a proposito di molti argomenti che comprendono. I relatori provengono da molte comunità e discipline diverse.
Quest’anno, a Lecce, si parlerà di economia, scienza, impresa, arte, società, diritti, agricoltura, tecnologie, comunicazione e alimentazione.

Gli speaker di questa edizione saranno 18, tra i quali alcuni giovanissimi e salentini: Alexander Aleinikoff (Vice Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati), Lina Ben Mhenni (attivista e blogger tunisina), Dino Amenduni (giornalista, social media manager e consulente di comunicazione politica), Amedeo Balbi (astrofisico e ricercatore all’Università di Roma Tor Vergata), Alessandra Beccarisi (Presidente del corso di laurea in Filosofia dell’Università del Salento), Cesare Cacitti (maker, ovvero una persona a metà tra inventore e tuttofare), Cinzia Cattoni (Responsabile Relazioni Esterne e Fundraising del MUBA – Museo dei Bambini di Milano), Nick Difino (food performer, food hacker e eat-tertainer e fondatore del Fooding Social Club), Omar Argentino Galván (attore improvvisatore), Maria Letizia Gardoni (Presidente Coldiretti Giovani), Chiara Giovenzana (Director of Community Engagement della Singularity University), Bill Niada (imprenditore sociale), Antonio Perdichizzi (imprenditore e innovatore sociale), Angelo Petrosillo (imprenditore), Carmelo Presicce (CoderDojo Italia), Matteo Ruina (ingegnere e imprenditore), Tim West (food hacker e fondatore del Future Food Tech) e Giuseppe Onufrio (Direttore Esecutivo Campagne Greenpeace).

In apertura si terrà la cerimonia di consegna del FunkyPrize nato per premiare e incentivare i giovani che desiderano seguire le orme del “Funky Professor” Marco Zamperini, promotore e divulgatore dell’innovazione, scomparso a 50 anni il 13 ottobre 2013, nonché per ricordare quest’ultimo.

I biglietti si possono trovare nel circuito bookingshow a tre differenti fasce di prezzo (bookingshow.it), quelli ridotti per gli studenti (a 5 euro) anche presso le Officine Cantelmo.

Articolo pubblicato originariamente su Tagpress

Facebook Comments