Checco Zalone morto in incidente: bufala!

checco zalone

Diffusa in rete una nuova fake news, che vuole Checco Zalone morto in un incidente stradale. Ma è una bufala. E’ consigliabile non aprire la pagina della falsa notizia, per evitare brutte sorprese.

Continua la macabra rassegna di fake news che coinvolge personaggi famosi, dati per morti. Questa volta è toccato al comico barese Luca Medici, in arte Checco Zalone.

Secondo la “notizia” Checco Zalone sarebbe morto a causa di un incidente stradale. Non è facile leggere i dettagli, in quanto, se non si dispone di un blocco, non appena si prova ad aprire la pagina si aprono in ripetizione delle pagine che conducono verso siti vietati ai minori di 18 anni e non è possibile chiuderle per tornare alla pagina della “notizia”.


In realtà si tratta di una bufala pubblicata dal sito “ilmessangero.it”, il che trae in inganno, in quanto i lettori possono credere che si tratti de “ilmessaggero.it”, lo storico quotidiano romano.

Attenzione! Solo dall’url, cioè dall’indirizzo del sito è possibile notare questa differenza, mentre l’intestazione del sito usa indebitamente il nome de IlMessaggero.

Questo sito bufalaro, ha già ottenuto migliaia di click con questa fake news, ottenendo un gruzzoletto di soldi.

Le principali motivazioni che stanno dietro alla diffusione di queste false notizie è legata ai guadagni facili che permettono di ottenere, grazie alla scelta di argomenti in grado di generare più click, come la morte dei vip, fatti di cronaca particolarmente cruenti, crimini di immigrati, scandali politici. Tutti rigorosamente falsi, purché appetibili e suscettibili di creare una diffusione virale.

Altre motivazioni, sono di tipo politico, propagandistico o goliardico.

Più volte negli ultimi mesi si è speculato sulla vita di Nadia Toffa, data per morta. Ma fortunatamente la “Iena” sta molto meglio ed è tornata a fare tv.

Checco Zalone non è morto, è vivo e vegeto ed è impegnato con il suo ultimo film.

Facebook Comments

Laureato in giuriprudenza, scrivo, racconto, facendomi domande, senza cercare risposte facili. Più che giudicare mi interessa comprendere. Sono stato cofondatore e caporedattore della Testata TagPress.it. Al momento gestisco il blog SalentoMetropoli.it e collaboro come freelancer per altre testate.

One thought on “Checco Zalone morto in incidente: bufala!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *