Women in Black vol. 3: il nuovo album di Alessandra Margiotta

Alessandra Margiotta

Women in Black vol. 3 è il titolo del nuovo lavoro discografico di Alessandra Margiotta. Nell’album anche due produttori e due voci salentine.

Women in Black vol. 3È diventato ormai un appuntamento fisso e questo è già il terzo volume: si tratta di Women in Black, il lavoro discografico ideato dalla giornalista salentina ed esperta di musica, originaria di Nardò, Alessandra Margiotta, supportato dall’etichetta di Brindisi Rising Time, e che punta alla valorizzazione delle voci femminili della musica black.

In questa nuova edizione il lavoro è più elaborato ed originale e come spiega l’ideatrice Margiotta“In questo mio nuovo lavoro discografico ho pensato di inserire nel progetto diversi produttori italiani; ho dato loro degli accordi e delle parti musicali suonate da me al pianoforte, essendo musicista, e chiedendo di costruire una base musicale. Da queste mie note sono nate interessanti armonie che abbracciano diversi stili della black music. Poi sono andata alla ricerca delle voci affini ed ecco Women in Black vol. 3”.


Nel progetto sono presenti anche i produttori salentini Andrea Presicce di No Finger Nails e il batterista Giuliano Conte. Tra le cinque voci invece quella di Desi Mighali e di Veronica Lauryn Moscara, anche loro salentine.

Di Alessandra Margiotta, oltre al volume 1 e 2 dei precedenti album, si ricorda l’uscita del libro sul pianista Ludovico Einaudi dal titolo “Ludovico Einaudi, stile ed improvvisazione”.

Women in Black vol. 3 è ascoltabile sulla pagina Youtube di Rising Time a questo link: 

Il lavoro discografico sarà online anche su tutti i digital store da lunedì 10 giugno.

Biografia di Alessandra Margiotta

Alessandra Margiotta
Alessandra Margiotta

Studia al Conservatorio di Lecce e si diploma in pianoforte perfezionandosi poi nel 2006/2007 frequentando diversi corsi a Lecce e ad Otranto. Contemporaneamente studia Beni Musicali presso l’Università del Salento laureandosi nel 2008.

Tiene diversi concerti da solista, in quartetto e per pianoforte e voce, e per due anni ottiene la Direzione Musicale ed Artistica per il progetto denominato ‘Giovani in Musica’ presso l’Istituto Classico-Scientifico-Socio Psico Pedagogico di Nardò. Nel 2006 tiene alcune lezioni-concerto presso le scuole medie ad indirizzo musicale della provincia di Lecce. Nel 2007 partecipa alla rassegna ‘Arte in Parabita’ con l’Ensemble lirico-sinfonico composto da tredici componenti di cui undici appartenenti all’orchestra I.C.O. di Lecce.

Da aprile del 2008 ad oggi scrive articoli per giornali e riviste di musica e il suo saggio musicale ‘Ludovico Einaudi e Mercan Dede’ è stato pubblicato nella rivista musicologica ‘Konsequenz’. Nel 2011 si diploma in Musica Jazz al Conservatorio di Lecce e nel frattempo fonda il sito Music in Black dove scrive di black music conseguendo poi il tesserino di giornalista nel 2013. Partecipa attivamente alla composizione di un brano del disco autoprodotto di Light Soljah: ‘Crossing Desert’.

A giugno 2015 è autrice della compilation ‘Donne in Black’, una raccolta delle migliori voci femminili di musica soul, reggae e RnB, progetto supportato dal Mei e dall’etichetta discografica Irma Records. Il 21 marzo del 2017 è uscito il secondo volume di Women in Black di cui ne è stata ideatrice e curatrice collaborando con l’etichetta discografica Rising Time Production.
Nel febbraio 2018 ha conseguito il Biennio di pianoforte jazz presso il conservatorio di musica di Ferrara.

Facebook Comments

Blog di informazione, informazioni, attualità, approfondimenti, #eventi sul #Salento e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *