Parte la campagna social “Un selfie per Palazzo Comi”

Continuano le iniziative culturali del Comitato Pro Palazzo Comi di Lucugnano a tutela dell’immobile che la Provincia vorrebbe privatizzare. Questa volta, si coinvolge tutta la cittadinanza e si va sul social.

volantino palazzo comi bene comune con l'hashtag occupiamoci di culturaIl Comitato Pro Palazzo Comi “Casa della Cultura” lancia la campagna social “Un Selfie per Palazzo Comi – Bene Comune“.

Sono già tantissimi gli scatti che girano sulle pagine facebook con il tag @Palazzo Comi e l’hastag #OccupiamociDiCultura.

Il Comitato Pro Palazzo Comi da mesi porta avanti una battaglia contro il bando di concessione a privati della Provincia di Lecce, per tutelare l’immobile storico di Lucugnano (frazione di Tricase) dalla privatizzazione, provvedimento che molti cittadini riterrebbero inutile e dannoso.

Il Comitato ha già annunciato il ricorso alla giustizia amministrativa nel caso in cui la Provincia di Lecce decidesse di completare l’iter del bando che, proprio grazie all’impegno dei cittadini, si è dimostrato “colmo di lacune, errori e privo di tutele per la Biblioteca Storica di Girolamo Comi“.

Per partecipare all’iniziativa, è sufficiente scaricare e stampare il volantino in foto nell’articolo oppure copiarlo su un foglio A4 e scattarsi una foto insieme ad esso, caricarlo su facebook utilizzando il tag e l’hashtag sopracitati.

Articolo pubblicato originariamente su Tagpress

Facebook Comments